Chi lo ha letto, lo ha definito un “libro illuminante, bello e scorrevole”. E illuminante lo è veramente, per coloro che guardano con interesse al mondo immobiliare. Si intitola ‘L’agente immobiliare ad alte prestazioni’ il primo libro gratuito in Italia rivolto a chi desidera ottenere risultati immediati nel settore della vendita immobiliare. Oltre 190 pagine e 17 capitoli per chi ambisce ad essere un agente di successo.

Scritto da Marco Barile, membro del direttivo del Gruppo Progedil, il testo è dedicato a tutti coloro che vedono nell’emozione della trattativa una svolta per la carriera. Ma perché svelare in un libro accessibile a tutti i trucchi del proprio mestiere? Lo abbiamo chiesto all’autore.

Da dove nasce l’idea di pubblicare un libro dedicato alla professione dell’agente immobiliare?
La genesi dell’opera in realtà è strettamente legata alla storia del nostro gruppo. Progedil vanta da sempre un metodo di lavoro differente rispetto al resto del mercato, che ha fatto il nostro successo. Abbiamo creato questo libro nel momento in cui si era reso necessario mettere per iscritto la nostra metodologia lavorativa per trasmetterla alle nuove leve che entravano in azienda. Il testo, quindi, era nato come un manuale ad uso interno. Nel costruirlo e prepararlo, però, ci siamo resi conto che tutto quello che questo testo spiegava poteva in realtà essere di grande aiuto per chi svolge questa professione. Così, da manuale, il testo si è trasformato in un libro vero e proprio che abbiamo voluto condividere con il mercato inteso nel senso più onnicomprensivo. Ossia sia i clienti che gli agenti.

Per quale motivo condividere con altri quegli stessi trucchi e quel metodo che ha fatto il successo di Progedil?
Se in tanti svolgono questa professione con un metodo serio e coerente, questo cambiamento virtuoso giova all’intera categoria. Perché così migliora la qualità di tutto il settore. Per questo abbiamo deciso di condividere una metodologia seria, che ci ha sempre premiato.

Quali sono i contenuti del libro?
‘L’agente immobiliare ad alte prestazioni’ racconta tutto il metodo produttivo della nostra professione, dall’inizio alla fine. Il testo comprende vari aspetti, come iniziare la professione da zero, come gestire l’incarico, le azioni pratiche efficaci per acquisire immobili e come preparare un appuntamento di vendita di successo. Affrontiamo anche i risvolti tecnici, come la stima dell’immobile e la commercializzazione di una nuova iniziativa edilizia. E perfino come costruire e gestire un’agenzia immobiliare. È importante sottolineare che dentro c’è anche tutta la nostra competenza nelle nuove iniziative cantieristiche, un ambito nel quale sono in pochi a essere preparati come noi.

Avete scelto di inserire anche storie ed esperienze vissute sul campo?
Certo, è proprio dai casi reali che si può imparare. Il testo è scritto da me in prima persona, spiego il metodo con il quale opero, arricchendo la narrazione con episodi e aneddoti su quanto mi è accaduto. Ho inserito anche gli errori commessi, sia come agente sia come imprenditore nel sviluppare la rete. Imprevisti che possono accadere a chiunque ma che, essendo preparati, si possono contrastare meglio. Se avessi letto un libro come questo quando ero agli inizi, avrei potuto evitare diversi errori. Ho inserito anche tanti momenti bellissimi che hanno segnato la mia carriera, sempre però in un’ottica di spiegazione professionale. Non è un libro autocelebrativo. Al contrario, è un manuale di metodo. L’ho scritto per gli agenti immobiliari di oggi e del domani. Chi lo leggerà potrà apprendere il metodo che ha fatto la differenza per il gruppo Progedil. E, ne sono certo, raggiungerà importanti risultati.

Sei nella categoria: News del Gruppo
Condividi la pagina