Un anno da protagonisti. È quello che si è appena concluso per il Gruppo Immobiliare Progedil, che ha saputo affrontare il 2021 raggiungendo risultati importanti sia per il numero che per il valore delle compravendite. Tutto ciò è stato reso possibile grazie all’elevato livello di competenza dei professionisti che lavorano in l’azienda.

Come di consueto, quindi, Progedil non ha rinunciato a celebrare i migliori del 2021 consegnando riconoscimenti e premi a coloro che si sono contraddistinti maggiormente nel corso dei dodici mesi precedenti. In particolare, sono stati premiati i migliori agenti nella cantieristica, i primi tre agenti nella rete di agenzie e le migliori agenzie del gruppo per volume di fatturato.

“Roma è al centro di un rinnovato interesse immobiliare e sono attese diverse iniziative di riqualificazione urbana che renderanno questa città nuovamente palcoscenico per l’attenzione degli investitori italiani e stranieri. Progedil è protagonista di questo scenario favorevole proprio grazie al supporto dei suoi preziosi agenti e consulenti – spiega Marco Barile, Managing Director del Gruppo -. Non è stato facile reagire alle intemperie degli ultimi anni, ma tutti coloro che collaborano con il nostro Gruppo sono stati all’altezza della sfida, perché sono mossi da una grande passione e una rara competenza. Per questo, siamo orgogliosi di ogni nostra singola risorsa”. I primi ad essere annunciati pubblicamente sono stati i migliori della rete commerciale, sia nel settore privato che nella cantieristica. La competizione tra i più brillanti tra i venditori di nuove costruzioni ha decretato la prima posizione per Daniele Russo. Secondo Paolo Gobbini. Terzo posto, infine, per Massimo Marianelli.

Sono stati mesi intensi, mi hanno dato tantissime soddisfazioni – dichiara Daniele Russo – perché numerose persone si mostrano realmente interessate alle nuove costruzioni. Per me il 2021 rappresenta un anno bello, perché mi sono relazionato a famiglie e singoli clienti mossi da un sincero desiderio di comprare casa. È una vittoria veramente emozionante e importante. Curo i clienti dal loro primo contatto, li seguo dalla classica telefonata all’essere sempre disponibile, essere presenti e accanto a loro è un servizio in più che fa la differenza”.

L’appartenenza al Gruppo e a una struttura che ti permette sempre di migliorare ha contato molto nel raggiungimento di questo secondo posto – commenta Paolo Gobbini -. Riconfermare i successi non è mai semplice e la spinta che questa azienda mi offre è sempre importantissima per riuscire a fare passi anche piccoli, ma sempre di miglioramento. Questa azienda garantisce costantemente nuovi stimoli, a partire dal mio team manager Archimede Spadaccino, che ringrazio perché mi ha permesso di arrivare a questi risultati”.

“Dopo un anno durissimo a livello pandemico, è stato importante arrivare terzo – aggiunge Massimo Marianelli -. Tutto il Gruppo Progedil ha sviluppato un nuovo modo di lavorare, adattandosi velocemente alle nuove esigenze del mercato dettate dal periodo storico. Se ho potuto raggiungere il podio, quindi, è stato merito dell’impegno costante messo da tutti sul campo, non solo da me. Perché è stato fondamentale poter contare su un team e una realtà strutturata come Progedil”.

Acclamati anche i primi tre consulenti della rete di agenzie. Al terzo posto Francesco Anniballi, al secondo Franco Paoletti e podio per Gianluca Mandras, il migliore tra gli agenti del gruppo nel 2021, che spiega: “La mia è una politica dei piccoli passi, una vendita fatta bene alla volta. Un metodo concreto che si è rivelato vincente. Nonostante la difficoltà del periodo abbiamo rinforzato lo staff dell’agenzia e potenziato i ruoli dei collaboratori del team, che ringrazio perché si sono spesi senza sosta”.

A Gianluca Mandras è andato anche il premio alla carriera, perché il 2021 è stato il suo decimo anno in struttura. Proprio in virtù del rapporto speciale che Progedil tesse quotidianamente con i professionisti che compongono il suo staff, infatti, il gruppo consegna ogni anno un riconoscimento dedicato a chi ha un’esperienza ormai almeno decennale all’interno dell’azienda. “Ho iniziato con Progedil dieci anni fa e ho avuto l’opportunità di crescere, grazie a un attento lavoro di affiancamento e formazione da parte dell’azienda e dei responsabili che mi hanno seguito – aggiunge Mandras -. “Sono felice di aver contribuito al successo complessivo del Gruppo Progedil, nonostante siano stati due anni abbastanza complicati – racconta Franco Paoletti -. Se sono riuscito a raggiungere il podio è anche per merito del gioco di squadra. Nella nostra agenzia dedichiamo al cliente ogni minima attenzione. Per questo ringrazio tutte le persone che collaborano con me e voglio condividere con loro ogni merito. Grazie ad Alexio Marzocchi, Francesco Anniballi e alla nostra coordinatrice di agenzia, Carolina. Voglio ringraziare anche Lucia Rufo e lo staff di Euroansa per tutto il supporto sui mutui, il suo contributo è stato indispensabile”.

“La differenza la fa sempre il team di lavoro, siamo molto affiatati e questo ci permette di raggiungere obiettivi eccellenti – dichiara Francesco Anniballi -. Siamo soddisfatti anche del risultato complessivo dell’agenzia. Nonostante e anzi proprio per il periodo che stiamo vivendo, vogliamo aiutare le persone nel realizzare i loro desideri. Continuiamo a dare il massimo per i nostri clienti”.
Consegnati i riconoscimenti anche alla rete di agenzie. Il podio ha visto brillare al primo posto Pomezia, con i titolari Sina Maddaloni e Daniele Pizzuti. “Questo premio conferma che il nostro metodo è quello giusto e che la nostra squadra lavora bene. Quest’anno abbiamo inserito anche nuovi servizi di comunicazione, ad esempio la realizzazione dei video, così possiamo arricchire l’offerta. Il mercato è vivace e, per noi, il post Covid è stato positivo nonostante le preoccupazioni iniziali. Il gruppo c’è e funziona, anche con le difficoltà della quotidianità attuale”.

Medaglia d’argento alla filiale di Ponte di Nona, guidata da Alexio Marzocchi. Come sempre ormai da più di dieci anni abbiamo cercato di migliorare l’aspetto organizzativo della nostra struttura ponendo al centro del progetto sempre il cliente. Professionalità, miglioramento del servizio di customer care e soprattutto la soddisfazione delle esigenze dei clienti hanno rappresentato i cardini del nostro modus operandi”. “Abbiamo dovuto confrontarci con un mercato in continua evoluzione – aggiunge ancora Marzocchi – in cui le nuove strategie di comunicazione ed i timori legati al momento ci hanno portato ancor più a puntare sulla cura del cliente visto come parte della nostra famiglia e per il quale è stato sempre profuso il massimo impegno per accompagnarlo alla realizzazione dei progetti personali. Vorrei ringraziare tutto il mio stuff tutto il mio staff dai responsabili ai collaboratori alla segreteria. Un ringraziamento speciale a Francesco, Franco e Carolina, artefici di questo magnifico risultato e cardini di questa agenzia per un futuro sempre più roseo e brillante”.

Terzo posto allo staff dell’agenzia Tuscolana, diretta da Roberto Guastalegname e Leonardo Pontoni. “Siamo aperti solamente da due anni, la nostra è stata l’ultima agenzia ad essere avviata e oggi ci troviamo sul podio. Non possiamo quindi che essere estremamente contenti di essere riusciti a ottenere un risultato così valido in poco tempo, vuol dire che siamo cresciuti costantemente anche in questo tempo particolare. Ringraziamo tutti coloro che lavorano nel nostro staff e che hanno reso possibile questo premio”.

Il Gruppo Immobiliare Progedil può contare su una grande ricchezza, che è quella delle sue risorse interne – conclude Marco Barile -. Diamo da sempre grande attenzione alla formazione costante, alla serietà e alla professionalità. I clienti avvertono questa sensibilità e ci premiano scegliendo di vendere e di acquistare con noi. I risultati del 2021 sono stati possibili proprio grazie a questo rapporto privilegiato con la clientela. Che ci rende ottimisti anche per il nuovo anno appena iniziato”.

Sei nella categoria: News del Gruppo
Condividi la pagina