“È stato estremamente interessante poter scambiare opinioni durante il Forum Scenari Immobiliari di quest’anno. Abbiamo percepito un forte interesse verso Roma. Un fenomeno che già ci attendevamo e avevamo previsto ma, interfacciandoci con gli attori presenti all’evento, abbiamo potuto constatare quanto sia concreto e destinato a crescere”. Con queste parole Marco Barile, Managing Director del Gruppo Immobiliare Progedil, commenta la presenza in veste di sponsor del Gruppo Immobiliare Progedil al Forum Scenari Immobiliari, evento di riferimento per il real estate italiano.

Una sponsorizzazione che si conclude con successo e che ha visto la partecipazione del gruppo ai due giorni di incontri e dibattiti a Santa Margherita Ligure, venerdì 17 e sabato 18 settembre. Giunto alla sua 29esima edizione, il Forum è realizzato dall’Istituto indipendente di studi e ricerche ‘Scenari Immobiliari’ e rappresenta un appuntamento chiave per chi opera nel settore e desidera informarsi, conoscere, analizzare mercati e aziende, sia italiane che estere, attraverso confronti e scambi di opinioni.

“L’iniziativa è stata un’utile occasione per incontrare i principali operatori e protagonisti dei prossimi importanti sviluppi nella nostra città – prosegue Barile -, mettendo a loro disposizione tutti i nostri servizi di agency, a partire dallo studio preliminare di una nuova iniziativa immobiliare fino alla fase di consulenza relativa alla commercializzazione di un immobile. Si tratta di relazioni e accordi che vanno a diretto vantaggio dei nostri clienti, perché ci consentono di offrire una gamma di servizi e proposte ancora più ampia e qualificata”.

Al Forum, infatti, partecipano tutti i principali attori delle rivoluzioni urbane avvenute nelle maggiori città, a partire da coloro che hanno trasformato Milano negli ultimi anni: soggetti istituzionali e privati, fondi di investimento sia italiani che internazionali, società di gestione del risparmio e tutte le strutture abituate a questo tipo di sviluppo immobiliare, ambizioso e contemporaneo. I protagonisti delle principali trasformazioni del mercato immobiliare italiano, che oggi guardano a Roma.

Essere presenti a Santa Margherita Ligure vuol dire, quindi, inserirsi in quella che sarà la progettazione delle città del futuro. Un obiettivo ben rappresentato dai titoli dei due panel principali, ‘Roma 2030’, dedicato allo sviluppo immobiliare della Capitale dei prossimi dieci anni, e ‘Go Beyond’, un’espressione che rappresenta in modo chiaro la volontà di andare oltre, di approfondire, di studiare le possibili direzioni di sviluppo e di capire come gli operatori si muoveranno in un contesto immobiliare profondamente modificato dalla pandemia.

Una lettura confermata anche nell’intervento di Mario Breglia, presidente di Scenari Immobiliari. “La pandemia non solo ha gonfiato e modificato la domanda di case, ma i cambiamenti riguardano città e società”. “La crisi sanitaria ha minato alla radice il nostro modo tradizionale di vivere insieme. Dobbiamo pensare a come andare oltre, ripensando il modello di sviluppo delle metropoli” ha aggiunto il professor Alessandro Balducci del Politecnico di Milano, tra i moderatori del Forum.

“L’evento ci ha fornito numerosi spunti così come conferme – conclude Barile – . A partire dal valore della nostra capacità di consulenza e di studio di un’iniziativa edilizia. Nel corso del Forum, infatti, abbiamo ascoltato e apprezzato numerosi interventi e approfondimenti relativi alle nuove esigenze abitative e abbiamo avuto modo di verificare anche quanto avanzato fosse il lavoro del nostro Ufficio Studi. Molte delle statistiche e analisi ascoltate durante convegno, infatti, sono in linea con quanto già elaborato dai nostri esperti”.

Statistiche che dicono chiaramente come la fine della pandemia stia mettendo le ali al mercato immobiliare, con un boom compravendite nel secondo trimestre 2021: più 73,4 per cento. La ripresa dell’economia e bassi tassi sui mutui accentuano questa corsa. Un’ulteriore conferma di quanto questo sia il momento giusto per acquistare e vendere casa.

Sei nella categoria: News del Gruppo
Condividi la pagina