La passione per il proprio lavoro, l’amore per i valori più profondi della vita, il legame con la famiglia. Festeggeremo tutto ciò, e molto di più, in questa fine d’anno. Già, perché proprio a dicembre, diversi anni fa, io e mia moglie decidemmo di dar vita a questa stupenda, meravigliosa avventura che si chiama Progedil.

Nel 2015 il nostro gruppo immobiliare compie 25 anni, una ricorrenza che mi lascia senza fiato riempiendomi di sentimenti immensi, riassumibili in due parole: passione e orgoglio. Passione per i valori che siamo riusciti a tramandare nel nostro lavoro, orgoglio per la grande storia che abbiamo costruito partendo dal basso.

Se oggi siamo qui, uniti come il primo giorno, a festeggiare ben 25 anni di attività è perché abbiamo operato unendo la serietà all’entusiasmo, la professionalità all’emozione.

Giuseppe Barile Presidente di Progedil Gruppo Immobiliare

Siamo sempre stati convinti che il nostro lavoro consista nel rendersi utile a chi si rivolge a noi, nel comprendere che proporre una casa significa offrire a una famiglia il suo nido, l’emozione del cuore nel quale ci si amerà e si litigherà per poi fare pace, dove si cresceranno i propri figli e, perché no, un domani si vedranno sgambettare anche i nipoti, pronti a dare inconsapevolmente il via a un nuovo ciclo vitale.
Chi ci conosce sa che, prima di tutto, siamo un’immensa famiglia. Non solo perché le basi dell’azienda sono state poste da me insieme a mia moglie e ai miei figli, ma anche e soprattutto perché abbiamo voluto replicare all’interno dell’azienda ciò che si respira in un nucleo familiare: unione, collaborazione, solidarietà, amore, passione.

Mi sento colmo di gioia, come se festeggiassi il compleanno di un figlio. Perché è di questo che si tratta, Progedil è un figlio nato 25 anni fa dall’unione e dai sentimenti miei e di mia moglie che, con il tempo, si è arricchito del prezioso contributo di tante altre persone, da chi lavora nella sede centrale a chi opera sul territorio attraverso la rete di agenzie e la cantieristica.

Sono felice di ringraziare, per questi 25 anni di vita insieme, tutti coloro che collaborano con il nostro gruppo. Non li ringrazio solamente per la serietà con cui lavorano ma anche, e soprattutto, perché hanno saputo capire e fare propri i nostri valori, partendo dalla spontaneità e arrivando all’entusiasmo, insistendo in particolare su un principio nel quale crediamo molto: il linguaggio semplice.

Saper parlare chiaro e raggiungere il cuore, oltre che la testa, della clientela. è questo il punto cardine del nostro lavoro, il valore aggiunto nel quale abbiamo sempre creduto e che ci ha premiato. È questo il motivo che ci ha permesso di essere qui, oggi, tutti insieme e ancora uniti come il primo giorno.

Tutto ciò è, per noi, essere professionali. Sappiamo che il nostro non è solamente un lavoro. Al contrario, è una missione che affrontiamo con passione e felicità, sapendo che abbiamo alle spalle l’immenso apporto di questa grande famiglia che non è composta solamente da me, mia moglie e i miei figli ma da tutto il gruppo.

Concludiamo il 2015 immersi in un sentimento di smisurata felicità e ci approcciamo al nuovo anno colmi di aspettative. Sappiamo che aver compiuto 25 anni non vuol dire aver raggiunto l’apice ma possedere un’esperienza più solida, forte di decenni di lavoro, grazie alla quale puntare e raggiungere con certezza vette ancora più elevate.

Ed è con la stessa emozione che rivolgo un ringraziamento dal profondo del mio cuore a quanti, grazie alle loro rare doti di competenza e serietà, hanno reso possibile il nostro successo. Grazie ai costruttori e ai fornitori, che hanno creduto in noi concretizzando i desideri dei nostri clienti e realizzandoli “mattone su mattone”.

Grazie a tutti i professionisti che collaborano positivamente con noi da anni.
E, soprattutto, un grazie infinito a tutte le famiglie che in questi anni ci hanno scelto e che continuano a sceglierci. A voi, che avete dato fiducia a questo gruppo, rinnovandola negli anni, va il nostro più grande e smisurato ringraziamento.
Se oggi possiamo dirci felici di aver tagliato il traguardo dei 25 anni è per merito vostro, che avete scelto di affidarci la realizzazione del vostro cammino. E noi, oggi come ieri, siamo e saremo sempre qui per tendervi una mano e camminare insieme verso il vostro futuro.

Siamo immensamente orgogliosi di quanto realizzato finora, ma siamo altrettanto pronti a rimboccarci le maniche con la consapevolezza che si può fare ancora molto.

Per tutti questi motivi vi auguro che il vostro 2016 sia anche per voi, così come per noi, un anno di traguardi positivi e, allo stesso tempo, di nuovi punti di partenza.

Prof. Giuseppe Barile
Sei nella categoria: News del Gruppo
Condividi la pagina